Da Borgomanero in Bosnia per aiutare i migranti

Novara oggi 7.9.2018
https://novaraoggi.it/cronaca/da-borgomanero-in-bosnia-per-aiutare-i-migranti/


La voce di Novara 7.9.2018
https://www.lavocedinovara.com/provincia/un-ponte-di-solidarieta-tra-borgomanero-e-la-bosnia/


Notizia Oggi 9.9.2018
http://notiziaoggi.it/attualita/mamre-in-bosnia-per-aiutare-i-migranti-in-difficolta/


Borgomanero24 9.9.2018
www.borgomanero24.it/index.php/3507-viaggio-in-bosnia-per-aiutare-i-migranti-di-bihac


Stampa diocesana novarese 10.9.2018
http://www.sdnovarese.it/2018/09/10/missione-in-bosnia-per-mamre-borgomanero/


La voce di Novara 18.9.2018
https://www.lavocedinovara.com/provincia/rientrata-la-missione-umanitaria-borgomanerese-in-bosnia/

Pubblicato in Dicono di noi | Commenti disabilitati su Da Borgomanero in Bosnia per aiutare i migranti

Servizio civile, due posti a casa “Piccolo Bartolomeo”

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando 2018 per il servizio civile. La Provincia di Novara, a cui le persone interessate si devono rivolgere, ha visto approvati 17 interventi per complessivi 52 posti. Due posizioni sono aperte alla casa di accoglienza per donne in difficoltà “Piccolo Bartolomeo” relativamente al progetto “La casa che cura”. Le domande devono pervenire alla Provincia di Novara entro il 28 settembre. Di seguito i dettagli: http://www.provincia.novara.it/PoliticheGiovanili/ServizioCivile/2018/Progetti/LACASACHECURA.pdf

Per un aiuto alla compilazione delle domande, è attivo lo sportello “We for job – Servizi al lavoro” all’istituto Omar di Novara. I dettagli: http://www.provincia.novara.it/PoliticheGiovanili/ServizioCivile/2018/bando2018.php

Pubblicato in Comunicati stampa | Commenti disabilitati su Servizio civile, due posti a casa “Piccolo Bartolomeo”

Viaggio di solidarietà in Bosnia per aiutare i migranti che vivono a Bihac

Partiranno mercoledì 12 settembre e torneranno a Borgomanero venerdì 14. Loro meta la Bosnia, e in particolare la città di Bihac, dove vivono, in condizioni estremamente precarie, quattromila migranti provenienti da Nord Africa, Medio Oriente e Asia, molti in fuga dai talebani. Questa città situata sul fiume Una sarà raggiunta dal presidente di Mamre e responsabile della casa di accoglienza per donne in difficoltà “Piccolo Bartolomeo” Mario Metti, dall’ex presidente del Consorzio socio-assistenza di Borgomanero e referente dell’associazione “Il giardino delle rose blu” Sergio Vercelli, dall’imprenditore Piergiorgio Fornara, da sempre impegnato nel campo della solidarietà, e da Mauro Clerici, volontario alla casa per uomini senza dimora “Don Primo Mazzolari” di Briga. «Porteremo -racconta lo stesso Metti- qualche aiuto per queste persone. Tra le principali necessità indumenti intimi e calze di varie taglie per uomini che rappresentano all’incirca il settanta per cento di coloro che si trovano in questo campo. Ma sono altrettanto importanti coperte e sacchi a pelo in quanto la stagione invernale, ormai vicina, in quella zona è sempre particolarmente rigida. Ma oltre a questo primo gesto concreto, vogliamo conoscere questa realtà in modo da poter organizzare, nei mesi a venire, altri interventi». Chi ne ha la possibilità, può sostenere questo progetto portando questi indumenti, le coperte e i sacchi a pelo a casa “Piccolo Bartolomeo”. Bihac, oltre sessantamila abitanti nella parte nordoccidentale del paese, è stata a lungo sotto assedio negli anni della guerra combattuta nella ex Jugoslavia. I profughi sono in gran parte confinati in un edificio in periferia, vicino all’Accademia islamica pedagogica e a un campo da calcio. Questi cinque piani, con appena sei bagni e con i solai malmessi, tanto che quando piove entra l’acqua, dovevano inizialmente diventare un dormitorio per studenti. Il sogno dei migranti è arrivare in Croazia e poi in Germania. Ma ogni tentativo di proseguire il loro cammino verso il Nord Europa è fermato, come ha riferito recentemente il settimanale L’Espresso, dai soldati di Zagabria.

Pubblicato in Comunicati stampa | Commenti disabilitati su Viaggio di solidarietà in Bosnia per aiutare i migranti che vivono a Bihac

Piccole Roubaix, le ragazze richiedenti asilo hanno dato una mano al Bici club 2000

Anche le ragazze nigeriane richiedenti asilo, attualmente ospiti della casa di accoglienza per donne in difficoltà “Piccolo Bartolomeo”, hanno dato una mano, contribuendo a tenere sotto controllo il traffico, al Bici Club 2000 che oggi ha organizzato a Borgomanero le “Piccole Roubaix”, corse ciclistiche per Allievi e Juniores.

Pubblicato in Comunicati stampa | Commenti disabilitati su Piccole Roubaix, le ragazze richiedenti asilo hanno dato una mano al Bici club 2000

A casa Piccolo Bartolomeo sorrisi e risate con i clown di Vip Verbano

Qualche giorno fa i clown di VIP Verbano – Un naso rosso per sognare hanno sfidato il caldo regalando ai piccoli ospiti della Casa un pomeriggio magico! Grazie!
Per i più grandicelli, a seguire, un importante momento di sensibilizzazione sulla donazione del midollo osseo.

Pubblicato in Comunicati stampa | Commenti disabilitati su A casa Piccolo Bartolomeo sorrisi e risate con i clown di Vip Verbano

Il ritorno del gruppo “The dynamite”

Da Santa Cristina di Borgomanero al lavatoio comunale di Centonara, frazione di Madonna del Sasso: doppio appuntamento con il gruppo “The dynamite”, composto dalle profughe nigeriane ospiti della casa di accoglienza “Piccolo Bartolomeo”, che è tornato a proporre il suo repertorio gospel.

Pubblicato in Comunicati stampa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Il ritorno del gruppo “The dynamite”

Cena a San Bernardo: donati cinquecento euro a Mamre

«Grazie al presidente Giuseppe Savoini, all’amico Ugo Zanetta e a tutta l’associazione “San Bernardo”. Grazie alle sezioni Cai di Borgomanero, Gozzano, Arona, Stresa, Baveno e Omegna. Grazie di cuore per aver organizzato questa bellissima serata». È il passaggio centrale dell’intervento del presidente di Mamre, Mario Metti, durante la cena svoltasi ieri, giovedì 28 giugno, alla tensostruttura di San Bernardo a Borgomanero nell’ambito della tradizionale festa estiva di questo rione della frazione Santo Stefano. I promotori dell’evento hanno donato alla casa di accoglienza per donne in difficoltà “Piccolo Bartolomeo” cinquecento euro. Sono state proiettate delle fotografie sul tema “Il Mottarone, la nostra montagna”. Dopo l’introduzione curata da Claudio Corona, Fernanda Magistris ha parlato della salita da Stresa, Rosetta Volpato s’è soffermata sul Vergante, Gabriella Albini ha illustrato le ascese da Orta alla cima, Lella Lavuri ha descritto quelle da Baveno, Rossana Migliorini ha puntato l’indice sulla valle dell’Agogna, Daniela Zanetta ha presentato i percorsi da Omegna alla cima, e Gaudenzio Albergante ha presentato le caratteristiche della vetta che separa Cusio e Verbano. Immagini e musiche di sottofondo sono state proposte da Vincenzo Zanetta e luci e suoni da Alberto Barozza, il tutto con il coordinamento di Ugo Zanetta.

Pubblicato in Comunicati stampa | Commenti disabilitati su Cena a San Bernardo: donati cinquecento euro a Mamre

Montagna e solidarietà: a cena a San Bernardo con il Cai e Mamre

Una cena a favore dell’associazione Mamre, della casa di accoglienza per donne in difficoltà “Piccolo Bartolomeo” e del nuovo progetto della comunità mamma-bambino “casa Irene”. Si terrà giovedì 28 giugno alle 20.30 alla tensostruttura di San Bernardo a Borgomanero, nell’ambito della tradizionale festa estiva di questo rione della frazione Santo Stefano, e sarà arricchita da una proiezione d’immagini sul tema “Il Mottarone, la nostra montagna”. Verranno illustrati gli itinerari di salita, le valli, i paesi e i versanti della montagna che con i suoi 1.492 metri separa Cusio e Verbano. La serata è promossa dalle sezioni Cai di Borgomanero, Gozzano, Arona, Stresa, Baveno e Omegna, e si aprirà con l’introduzione affidata a Claudio Corona e con l’intervento di Fernanda Magistris che illustrerà la salita da Stresa. Si proseguirà con Rosetta Volpato che parlerà del Vergante, Gabriella Albini che si soffermerà sulle ascese da Orta alla vetta, e Lella Lavuri che descriverà quelle da Baveno. Delle ultime tre relazioni saranno protagonisti Rossana Migliorini (“La valle dell’Agogna”), Daniela Zanetta che presenterà i percorsi da Omegna alla cima, e Gaudenzio Albergante (“La vetta”). Fotografie e musiche di sottofondo verranno curate da Vincenzo Zanetta e luci e suoni da Alberto Barozza, il tutto con il coordinamento di Ugo Zanetta

.

Pubblicato in Comunicati stampa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Montagna e solidarietà: a cena a San Bernardo con il Cai e Mamre

Festa della mamma: Mamre premiata dal Comune

Una Festa della mamma indimenticabile per l’associazione Mamre. Il Comune di Borgomanero ha infatti consegnato un riconoscimento alla onlus presieduta da Mario Metti esprimendo «profondo apprezzamento per aver fondato nella nostra città casa “Piccolo Bartolomeo”, nata da un’esperienza dolorosa di una mamma senza speranza per il futuro suo e del bambino. Questa realtà è nella società odierna la testimonianza di come il dono della maternità, se accolto e sostenuto, possa contribuire a migliorare e trasformare la vita di molte donne in situazioni di disagio sociale». Firmato il primo cittadino Sergio Bossi e l’assessore alle Politiche Sociali Franco Cerutti. La cerimonia s’è tenuta nel pomeriggio di venerdì 11 maggio nei locali situati al primo piano del Centro Incontro #Anziani di piazza XXV Aprile che ha ospitato la Festa della mamma organizzata dall’assistente sociale comunale. È intervenuto anche il vice sindaco Ignazio Zanetta. «Siamo riconoscenti all’amministrazione – afferma lo stesso Metti – con la quale auspichiamo una sempre maggiore collaborazione e siamo grati ai Servizi sociali del Comune, in particolare all’assistente sociale Maria Carla Moia che da sempre è vicina alla nostra realtà, e alla presidente dell’Auser Maria Bonomi per il preziosissimo servizio che svolge a Borgomanero». Alla manifestazione – tra balli, canti, lavoretti, pensieri e riflessioni – hanno preso parte anche gli studenti del “Progetto compiti”, i ragazzi del Cadd e “Le villette”, i volontari civici comunali, e “Spazio donna”.

Pubblicato in Comunicati stampa | Commenti disabilitati su Festa della mamma: Mamre premiata dal Comune

«Alla base del servizio di Mamre c’è il comandamento dell’amore»

Partendo dalla pagina del Vangelo dedicata al “comandamento dell’amore”, ha ricostruito la storia dell’associazione Mamre e ha illustrato le motivazioni alla base del servizio che viene svolto quotidianamente alla casa di accoglienza “Piccolo Bartolomeo” di Borgomanero. Venerdì sera il presidente di Mamre Mario Metti, che ha accennato anche al progetto della nuova comunità mamma-bambino casa Irene, è intervenuto alla biblioteca comunale di Barengo dove s’è svolto un incontro sul tema “Una famiglia grande così. Vivere una tranquilla quotidianità nonostante il disagio e le difficoltà”. Una cinquantina i presenti tra cui numerosi insegnanti e il parroco Fabrizio Coppola. È intervenuta anche Cristina Signorelli, direttrice della comunità per minori “Santa Lucia” di Novara.

Pubblicato in Comunicati stampa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su «Alla base del servizio di Mamre c’è il comandamento dell’amore»