CAV – Centro Antiviolenza

Il centro antiviolenza – con sede in via Ignazio Fornara 33 a Borgomanero – nasce dalla volontà dei Consorzi dei Servizi Sociali territoriali di ampliare i servizi rivolti alle donne vittime di violenza.

Il “Cav area nord novarese” affianca il Centro Antiviolenza del Comune di Novara, che fino a ora ha coperto le esigenze di tutto il territorio provinciale.

L’incremento dell’utenza e la necessità di rispondere localmente ai bisogni delle donne ha spinto l’associazione Mamre Onlus ad attivarsi per progettare un servizio per l’area nord, sostenuta dai consorzi dei servizi sociali di Borgomanero, Castelletto Sopra Ticino e Arona e dai comuni novaresi del Ciss Cusio. Il servizio – che verrà inaugurato giovedì 26 alle 16 a villa Marazza – andrà a coprire i bisogni in tutto di 55 comuni.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa. Contrassegna il permalink.