Due incontri sulla questione balcanica

Domani, venerdì 24 maggio, a Nebbiuno e sabato 25 maggio a Borgomanero due serate dedicate alla questione balcanica. Sarà sviluppato il tema “Bosnia Erzegovina: tra passato, presente e futuro. Da terra di profughi a luogo di migranti”.

A tenere gli incontri, organizzati dall’associazione “Compagni di volo”,  sarà Luca Leone, giornalista, saggista, editore e autore di numerosi libri sulla questione bosniaca. Seguiranno le testimonianze di viaggio di Mario Metti, presidente della onlus Mamre, recatosi in Bosnia tra i campi profughi di Bihac e Velika Kladuša, e dei volontari del “Giardino delle rose blu” che illustreranno le iniziative e i progetti della loro associazione in Bosnia.

L’incontro di venerdì si terrà alla biblioteca “Teresa Donati” di Nebbiuno (via Lugani 2) alle ore 21, mentre sabato sera all’oratorio di San Marco di Borgomanero la conferenza sarà preceduta alle 19.45 da un apericena a base di prodotti tipici della cucina bosniaca.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa, Eventi. Contrassegna il permalink.