Festa della mamma: Mamre premiata dal Comune

Una Festa della mamma indimenticabile per l’associazione Mamre. Il Comune di Borgomanero ha infatti consegnato un riconoscimento alla onlus presieduta da Mario Metti esprimendo «profondo apprezzamento per aver fondato nella nostra città casa “Piccolo Bartolomeo”, nata da un’esperienza dolorosa di una mamma senza speranza per il futuro suo e del bambino. Questa realtà è nella società odierna la testimonianza di come il dono della maternità, se accolto e sostenuto, possa contribuire a migliorare e trasformare la vita di molte donne in situazioni di disagio sociale». Firmato il primo cittadino Sergio Bossi e l’assessore alle Politiche Sociali Franco Cerutti. La cerimonia s’è tenuta nel pomeriggio di venerdì 11 maggio nei locali situati al primo piano del Centro Incontro #Anziani di piazza XXV Aprile che ha ospitato la Festa della mamma organizzata dall’assistente sociale comunale. È intervenuto anche il vice sindaco Ignazio Zanetta. «Siamo riconoscenti all’amministrazione – afferma lo stesso Metti – con la quale auspichiamo una sempre maggiore collaborazione e siamo grati ai Servizi sociali del Comune, in particolare all’assistente sociale Maria Carla Moia che da sempre è vicina alla nostra realtà, e alla presidente dell’Auser Maria Bonomi per il preziosissimo servizio che svolge a Borgomanero». Alla manifestazione – tra balli, canti, lavoretti, pensieri e riflessioni – hanno preso parte anche gli studenti del “Progetto compiti”, i ragazzi del Cadd e “Le villette”, i volontari civici comunali, e “Spazio donna”.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa. Contrassegna il permalink.