«Alla base del servizio di Mamre c’è il comandamento dell’amore»

Partendo dalla pagina del Vangelo dedicata al “comandamento dell’amore”, ha ricostruito la storia dell’associazione Mamre e ha illustrato le motivazioni alla base del servizio che viene svolto quotidianamente alla casa di accoglienza “Piccolo Bartolomeo” di Borgomanero. Venerdì sera il presidente di Mamre Mario Metti, che ha accennato anche al progetto della nuova comunità mamma-bambino casa Irene, è intervenuto alla biblioteca comunale di Barengo dove s’è svolto un incontro sul tema “Una famiglia grande così. Vivere una tranquilla quotidianità nonostante il disagio e le difficoltà”. Una cinquantina i presenti tra cui numerosi insegnanti e il parroco Fabrizio Coppola. È intervenuta anche Cristina Signorelli, direttrice della comunità per minori “Santa Lucia” di Novara.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.